Cronistoria

— 1924

Nacque Electrolux USA, che da allora opera come società riconosciuta dalla Smithsonian Institution

— Inizio anni '90

Il Wisconsin Center for Space Automation and Robotics (WCSAR), finanziato dalla NASA, inizia ad occuparsi del problema legato all’accumulo del gas etilene, causa del rapido decadimento e deterioramento delle piante cresciute all’interno dei veicoli spaziali. Viene scoperta la tecnologia PCO (Ossidazione Fotocatalitica)

— 1995

Il team WCSAR creò un dispositivo che venne utilizzato con successo sullo Space Shuttle Columbia

— 1998

Electrolux USA viene acquistata da un gruppo guidato da Joe Urso

— 2000

Electrolux USA viene rinominata Aerus – A healthy living company

— 2001

Aerus introduce i primi prodotti per la purificazione dell’aria

— 2009

Aerus investe nel progetto ActivePure®, una tecnologia certificata dalla Nasa Space Foundation

— 2016

Aerus migliora notevolmente l’efficacia della tecnologia ActivePure®, alla quale viene riconosciuta la tutela brevettuale negli USA e nel mondo

— 2017

La tecnologia ActivePure® di Aerus entra a far parte della Space Technology Hall of Fame, una delle poche tecnologie a ricevere una tale onorificenza in 30 anni